.

.

sabato 17 settembre 2016

Insieme per sostenere Race For The Cure

Ciao ragazze,
spero sia andato tutto bene durante le vostre vacanze e, vi siate riposate.
Anche quest'anno e' arrivato il Race For The Cure, lo scorso anno e' stato un grande onore parteciparvi, quest'anno non saro' presente fisicamente ma, invito tutte le ragazze  di fare un giro.
Bolognafiere e Cosmoprof, per il quarto anno consecutivo, sostengono Susan G. Komen Italia per raccogliere fondi per la lotta ai tumori del seno, sempre con uno spirito nuovo, concreto e dinamico.
Cosmoprof contribuisce alla sensibilizzazione sulla prevenzione dei tumori e su come migliorare la vita quotidiana delle persone in cura, a fianco di Susan G. Komen Italia, l'associazione da sempre impegnata in questa sfida.
E' importante fornire strumenti e risorse per migliorare la salute, per informare sulla prevenzione.
Puntare i riflettori su questo importante argomento e aiutare le istituzioni nella ricerca fa parte della filosofia di Cosmoprof Worldwide Bologna, evento leader mondiale nel settore della bellezza.
Per questo Cosmoprof Worldwide Bologna insieme a BolognaFiere, sara' partner ufficiale dell'edizione di Race For The Cure dal 23 al 25 Settembre 2016 presso il Villaggio Della Salute.
Allo stand di Cosmoprof Worldwide Bologna presso i Giardini Margherita, make up artist e hair stylist saranno a disposizione per consigli su trucco e acconciatura. Da non perdere gli interventi di importanti professionisti del settore:
Monica Zanelli, make up artist, che con "un filo di trucco, un filo di tacco" dara' utili suggerimenti su trucco e stile.
Atrebor8, make up artist con consigli sulle tecniche migliori per valorizzare i tratti del volto.
Gabriella Marata, make up artist specializzata nella cura delle sopracciglia.
Angelo Tabarroni e i suoi suggerimenti per l'acconciatura piu' adatta a ciascuna tipologia di capello.
E' un evento meraviglioso che lascera' dentro di voi un bellissimo ricordo, per me sia come blogger ufficiale della scorsa edizione e, come paziente oncologica ha lasciato un ricordo indelebile in quanto, ho avuto l'onore e il piacere di conoscere persone fantastiche e di fare delle grandissime risate.
Buon lavoro a tutti i professionisti impegnati in questa straordinaria impresa a fin di bene.
Mi raccomando partecipate in tante e ricordate sempre...la prevenzione e' IMPORTANTISSIMA!
Monica, Angelo vi abbraccio forte a presto

 

domenica 7 agosto 2016

Somatoline Cosmetic Snellente 7 notti

Ciao ragazzze,
eccomi quì a parlarvi della mia esperienza con questo prodotto, sono quasi a fine barattolo ma posso già dire la mia sulla sua efficacia.
Sono ormai due settimane che lo uso in maniera costante, tranne le sere che a causa del lavoro rientro alle 22 e li purtroppo scappa la voglia, esci presto la mattina e rincasi la sera tardi con tutta la buona volontà in quelle giornate proprio non ci riesci.
Molte ragazze mi dicono che il prodotto può interferire con la tiroide, io per fortuna problemi non ne ho, ma come ho specificato nel video chi non si sente sicuro ma vuole provare il prodotto può rivolgersi al proprio medico curante.


Cosa ci dice la Somatoline sul prodotto:
E' un trattamento snellente intensivo grazie alla sua tripla azione snellente:
Lipolitica favorisce la riduzione degli accumoli adiposi
Drenante favorisce il drenaggio dei liquidi cutanei in eccesso
Anti-Stoccaggio contrasta la formazione di nuovi accumoli adiposi
Inoltre la sua formula ad zione ultra rapida grazie all'esclusivo BioSim7-complex ricco di attivi specifici ad elevata concentrazione, permette di ottenere risultati snellenti clinicamente dimostrati già in 7 notti.
Prolungando il trattamento, l'efficacia snellente aumenta fino a raddoppiare in 1 mese.
Risultati:
Il massimo dell'efficacia snellente di Somatoline Cosmetic in 7 notti, lo snellimento consiste in un'azione cosmetica di rimodellamento durante l'uso che non comporta perdita di peso.
L'efficacia del prodotto è stata valutata comparando i risultati dopo 7 notti di trattamento con valori iniziali su 112 donne con adiposità superficiale, di grado lieve-moderato.
Agisce su grasso localizzato e sui liquidi in eccesso con primi risultati snellenti dimostrati in 7 notti, continuando il trattamento fino ad un mese si potenzia l'efficacia snellente.
Dopo qualche minuto si potrà avvertire una sensazione di calore, eventualmente accompagnata da un leggero pizzicore, ed è possibile la comparsa di rossore temporaneo. La presenza e l'intensità di queste eventuali reazioni, che scompaiono generalmente dopo circa 30 minuti, sono il segno dell'attività cosmetica del prodotto e sono legate alla sensibilità individuale.
       
                                                             COSA NE PENSO IO 

Come ho già riportato all'inizio, sono due settimane che lo uso e devo essere sincera i risultati si vedono e per non lasciare un "sì funziona" ma  darvene la prova, ho deciso di postare la mia foto.
La prima sono io che accolgo l'iniziativa di Clio dove, dice a tutte le persone che nella loro vita si sono sempre sentite a disagio con il proprio corpo rinunciando così perfino di andare al mare, ho messo questa quando ho preso il mio primo bikini ( sono 13 anni che non prendo un costume e un due pezzi era il mio ultimo pensiero ahahaha). Una mattina alzandomi, ho visto una cosa allo specchio al quale non avrei mai creduto...mi sono vista diversa. Ho scattato la foto ( notare la faccia erano le 4,30 del mattino stavo andando al lavoro) e mettendola a confronto con la precedente ho visto, ho visto una figura più assottigliata, mi vedevo le curve. In questo periodo ho perso 5 kg per via del problema alle anche e all'ernia, se non aggravo il peso non mi procuro fratture alle anche e evito la protesi...
Comunque, ho visto la mia figura più permettetemi il termine più bella, ho postato la foto sui miei social ed effettivamente la risposta è stata unanime e questo mi sta motivando ad andare avanti.
Lo applico alla sera prima di andare a letto, come dicono si ha una sensazione di calore, rossore e pizzicore ma tutto tollerabile. L'unica cosa è che un pò di prodotto la mattina lo ritrovi sulla biancheria intima ma, basta un panno umido ti pulisci e tutto sparisce.
E' vero come prodotto è caro costa quasi 50 euro ma se il risultato è questo...direi che ne vale la pena, e per questo mi espongo in prima persona mostrandovi la foto.
In adolescenza ho usato anche i fanghi d'alga riducendomi ogni volta come un insaccato ma, non ho mai ottenuto i risultati di adesso.
Spero di esservi stata utile e con il mio sputtanamento web ( come chiamo io la foto) vi auguro buone vacanze mie care, spero le trascorriate nella maniera migliore.
Vi abbraccio tutte la vostra
Carmy

domenica 10 luglio 2016

Quick Lift Therapy


Ciao ragazze,
oggi sono qui per parlarvi di questi cerottini per gli occhi che una cara amica mi ha fatto dono.
Ormai anche i sassi sanno che adoro le maschere, maschere di ogni genere, per viso, occhi..per i piedi 😆
Queste sono di Green Energy Organics, in vendita sul loro sito a circa 9 euro. Ebbene si mi sono gia' informata e messi in lista.
Ora vediamo cosa ci dicono di questo prodotto:
La sua esclusiva formula in gelatina, attraverso un selettivo assorbimento negli strati cutanei, stimolano le naturali "capacita" di costruire la barriera idrolipidica, regalando subito uno sguardo piu' fresco, disteso e riposato. L'acido ialuronico difende dall'invecchiamento, contrasta la perdita di elasticita' provocata dall'invecchiamento precoce, dall'eccessiva esposizione solare e da uno stile di vita stressante.
Dona un effetto tensore inmediato, l'acido ialuronico per osmosi, aiuta a potenziare l'ossigenazione cellulare, incrementando  la produzione di collagene.
Prova di oli minerali, parabeni, siliconi e PEG 
Ingredienti
Acqua, Acido Ialuronico, Glicerina, Potassium Sorbate, Sodium Deydroacetete

Cosa ne penso:
Gia dalla prima applicazione me ne sono innamorata, lasciano la pelle levigata, liscia e fresca. Sicuramente con un costante utilizzo vedro' ulteriori benefici.
Direi promossi a pieni voti..grazie per avermeli fatti conoscere.
Voi avete provato nulla di questo brand?sapete che il mondo delle maschere e della skincare sta diventando uno step molto importanete della mia vita.
Vi abbraccio forte la vostra
Carmy

sabato 2 luglio 2016

Incredibile ci sono riuscita yeeee

Ciao ragazze,
a quanto pare posso gridare al miracolo 😂😂
Scherzi a parte, ho felicemente notato che cambiando il modo di fare colazione e ascoltando un po' di piu' il mio corpo nel giro di un mesetto ho perso la bellezza di 5kg.
Ora non so se si tratta di un caso ma, a quanto pare quello che sto facendo per il mio corpo funziona.
Inizialmente tutti mi chiedevano se fossi dimagrita ma una cosa che non faccio quasi mai e' pesarmi, lo faccio solo quando devo fare un esame particolare come la tac con contrasto in quanto, serve sapere il peso per dosare il liquido di contrasto. Una cosa l'avevo notata..stavo perdendo quei fastidiosi accumoli di grasso che si formano sulla schiena al di sotto del reggiseno.
Una mattina appena sveglia mi sono detta "ma si proviamo a vedere se manca qualche etto", ragazze mie altro che qualche etto da 75kg la bilancia ne segnava 70 non potevo crederci.
Da quel giorno ho guardato di piu' il mio corpo e con mia grande gioia ho visto i miei fianchi piu' assottigliati e l'addome meno gonfio.

La mattina complice il caldo, ho deciso di fare colazione in maniera diversa. Non ricordo sinceramente da chi ho preso spunto ma, questo frullato mi da energia e mi fa sentire a posto tutta la mattina, mi e passata perfino la fame nervosa.
Ma passiamo a quello che butto nel frullatore..
un frutto che puo' essere una mela, una pesca insomma il frutto che preferite, io di solito uso la mela o la pesca.
Aggiungo il latte di soia, premetto a me il latte di soia non e mai piaciuto ma, lo sto aprezzando anche per elementi nutrizionali e in quanto ha piu' calcio rispetto al latte vaccino. Per il mio problema di Osteopania e' perfetto, ultimamente ho scoperto anche quello al gusto vaniglia davvero strepitoso sa di budino alla vaniglia. Di solito li alterno, una volta quello di soia normale e una volta usando quello al gusto vaniglia.
Aggiungo una o due fettine di radice di zenzero, una punta di cucchiaino da caffe' di tea matcha e il gioco e fatto.
Quando la mattina inizio alle 6 lo preparo la sera e come arrivo al lavoro lo bevo, vi posso garantire per la mia esperienza personale sento meno le vampate dovute alla menopausa, riesco a fare movimenti con le ginocchia che prima erano impensabili per me come incrociare le gambe o fare alcuni piegamenti, mi sento piu' energica in tutti i sensi e meno debole.
Sto anche leggendo un libro sulla alimentazione ma, non voglio diventare vegana, anche perche' la carne la mangio si e no 2 o 3 volte la settimana e una cosa a cui non potrei rinunciare e il sushi,io e il mio compagno ne andiamo matti. Il libro e molto interessante, spiega in maniera molto semplice come funziona il nostro corpo, non ti obbligano e diventare Venarc ma ti spiegano il loro punto di vista. Su alcune cose sono d'accordo su altre no ma non mi sono mai appassionata ad un libro come sta accadendo ora.
Mi ritengo fortunata perche' al mio compagno piaccio cosi', ma se cerco di calare un po' e proprio per la mia osteopania perche' se dovessero sopraggiungere fratture sulle anche dovrei subire un intervento quindi, se mi "alleggerisco" un po magari riesco a prevenire.
Bene ragazze volevo condividere con voi questa "scoperta" che mi sta cambiando in meglio, ora sono in attesa dell'ortopedico per sapere che tipo di attivita' fisica posso fare e come impostare la flebo di calcio (ora faccio una puntura ogni 15 giorni).
Grazie per avermi ascoltato come sempre..vi abbraccio forte la vostra
Carmy

sabato 25 giugno 2016

Manca poco a Esthetiwirld


Ciao ragazze,
ormai mancano 4 mesi a questo grande evento tutto Milanese.
Una fiera diversamente strutturata dal Cosmoprof di Bologna, ma ogni anno si evolve e in meglio. Principalmente strutturata su cio' che ruota attorno ai centri estetici ma anche al Make Up. 
Una presenza fissa molto speciale e' lo stand di PaolaP, uno stand sempre pieno di novita' infatti, non vedo l'ora di pucciare le mie ditine nei suoi prodotti e poi...adoro quella donna.
Altro stand da non sottovalutare quello di Mesauda, sempre affollato in quanto presenti con la loro gamma completa.
Quest'anno ho deciso di soffermarmi un po' di piu' su quello che e' il mondo della SPA, spero di trovare tante golose novita' come al Cosmoprof e questa volta riuscire a portarmi a casa un po' di cose. Sono curiosa di vedere cosa ci riserva il mondo bio e non per la cura della nostra pelle che deve essere sempre in primo piano, la pelle mostra il nostro stato di salute e poi, chi di noi non ama dedicarsi dei momenti di puro relax magari con una bella maschera o un trattamento accurato.
Non appena avro' notizie piu' approfondite su cosa troveremo vi mando un grosso abbraccio, io ci saro' con delle care amiche e prevedo un sacco di risate.

NON MANCATE

venerdì 24 giugno 2016

E che costume sia...


Ciao ragazze,
anche quest'anno e' arrivata l'estate e caso strano, o meglio con l'immensa pazienza del mio compagno eccomi alle prese con un costume...
Dovete sapere che l'ultima volta che la vostra Carmy ha indossato un costume da bagno era il lontanissimo 2003, e da allora non ne ho piu' indossato uno e mai indossato un due pezzi ma intero.
Ha deciso di regalarci una giornata alle terme per rilassarci un po dallo stress di questo periodo, aspettando di andare a goderci una bella vacanza al mare.
Vi devo confessare che prima di riuscire a decidermi ha sudato le famose sette camicie, devo dire di ritenermi una donna fortunata, mi ama per come sono e cerca di inculcare in questa testa dura di aprezzarmi di piu' e che valgo molto. E' una vita che vivo in continuo conflitto con il mio corpo cioe', da quando a 16 anni ha iniziato a "cambiare" causa pillola per il ciclo visto le mie ovaie policistiche.
Lui al contrario di me non bada a queste cose, se una cosa gli piace e trova che gli sta bene la prende a differenza mia in quanto, mi faccio tremila problemi. Il ventre gonfio dovuto ai farmaci, il mio fisico cosi' imperfetto hanno fatto si che mi vergognassi di quella che sono da secoli.
Come potete vedere lo slip e a vita alta, dopo l'intervento subito oltre all'insensibilita' della pelle mi e rimasto quello che io chiamo "il salamino", e purtroppo ho bisogno di un sostegno. Ma credo di aver fatto un passo enorme, ho tanta vergogna ma penso di riuscire a farcela.
Ormai siamo talmente abituati a tanta perfezzione che ci sentiamo fuori posto o almeno io mi sento cosi'.
Con mia grande gioia pero', noto di soffermarmi spesso davanti alle vetrine con questi capi e non vi nascondo che vorrei acquistarne altri...
E voi ragazze com'e' il rapporto con il costume da bagno?vi prego non ditemi che sono l'unica con questi complessi 😊
Mi raccomando i primi giorni di esposizione al sole utilizzate una protezione alta
Un grosso abbraccio la vostra
Carmy



sabato 28 maggio 2016

Ormai mai più senza acqua micellare...

Ciao ragazze,
oggi sono qui per parlarvi della ormai famosissima acqua micellare, lo so e' sul mercato da tanto tempo e tanti brand ormai ne hanno almeno una nello loro gamma di prodotti per il viso. 
Io piu' che per struccarmi la uso la sera, al rientro dal lavoro per levare smog e impurita' che durante la giornata si sono "depositati"sulla mia pelle.
Volevo fare la faiga ma non ci sono riuscita, volevo inserire alcune immagini trovate sul un  sito di come è strutturata una molecola della micella ma, ingrandendola troppo veniva fuori una cosa troppo oscena 😆. Io da ignorantella non lo sapevo cosa fosse nello specifico l'acqua micellare, spero di poter essere utile a chi come me non lo sapeva. 
Cosa è l'acqua Micellare..cosa sono le micelle?
Le micelle sono formate da molecole con una "testa" IDROFILA (che ama l'acqua) e una "coda" IDROFOBA (che odia l'acqua).
Queste molecole tendono a raggrupparsi in modo che le "code" siano lontane dall'acqua e le teste le circondino stando in contatto con l'acqua., saranno le code poi ad attirare lo sporco.
Come funzionano?
Gli attivi detergenti agiscono singolarmente per pulire la pelle, per rimuovere tutto lo sporco bisogna strofinare rischiando che la pelle si irriti.
Le micelle agiscono come magneti che attraggono le impurità in un unico gesto delicato senza strofinare, le impurità vengono catturate all'interno delle micelle, la soluzione acquosa che le contiene le trascina via delicatamente.  
 


Ecco cosa ci dice la Garnier di questi due prodotti
Garnier tutto in 1per pelli sensibili ( quella rosa )
 I suoi benefici
Strucca, deterge, lenisce la pelle tutto in 1 senza bisogno di risciacquare.
Può essere utilizzata sia la mattina per detergere e rinfrescare sia la sera per rimuovere il make up, il risultato? pelle pulita, struccata e lenita in un unico gesto delicato, ideale su viso occhi e labbra.
E' fomulata per minimizzare i rischi di allergia ed è così efficace che non c'è bisogno di sfregare.

Garnier Fresh (tappo verde)
per pelli normali e miste
Strucca, purifica e equilibra la pelle, senza bisogno di risciacquare, la pelle pulita , struccata e purificata in un unico gesto.
E' purificante e ecquilibrante allo stesso tempo, rimuove trucco e impurità e sebo in eccesso.

Il loro formato è di 400ml , in offerta da Tigotà a euro 2,90 prezzo pieno 4,99   


Cosa ci dice la Bioderma
Bioderma Sensibio H2O
Combina una azione detergente a un'elevata tollerabilità cutanea, deterge e strucca viso e occhi, lenisce la pelle irritata.
Dona una immediata sensazione di freschezza senza risciacquo, elimina anche il trucco resistente all'acqua.
Sensibio è un acqua micellare dermatologica , i suoi esteri di acidi grassi, elementi costitutivi delle micelle, sono simili ai fostolipidi delle membrane delle cellule cutanee e aiutano a ricostituire in modo naturale il film idrolipidico della pelle.
Ne esistono in tre versioni blu per pelli secche, verde per pelli grasse e rosa per pelli sensibili
in tre formati da 100ml, 250ml e 500 ml, ora anche in formato da viaggio ( foto sotto prese da internet)
Il formato da 250ml preso in farmacia a 11 euro circa
  

Cosa ne penso?
Fino ad ora ho utilizzato la Bioderma rosa e, devo dire mi sono trovata benissimo, mi lascia la sensazione di pelle "fresca" molto allungo infatti, sarà un prodotto che riacquisterò in quanto...finito

Adesso sto utilizzando la Garnier Fresh, avendo la pelle mista effettivamente riecquilibra il sebo in eccesso, dona freschezza ma non così allungo come la Bioderma, ormai la Fresh è in fase di finitura passerò poi a provare quella rosa.
E voi avete provato qualche prodotto di questi? come vi siete trovate e quale riprendereste ad occhi chiusi?
vi abbraccio forte al prossimo aritcolo 
la vostra Carmy    

giovedì 12 maggio 2016

Dr Jekyll and Mr Hyde

Ciao ragazze,
non sapevo se scrivere questo post ma in questi giorni un po' cosi' ho pensato potesse essere utile a qualcuno.
Come avete letto dal titolo mi sento molto Dr Jekyll e Mr Hyde, si perche' da quando sono entrata in questo strano mondo, da quando sono in meno pausa forzata e senza ormoni ho l'umore che cambia nel giro di poco. Vorrei spiegarvi da questa parte della barricata come ci si sente, cosi' se vicino a voi avete una persona cara che ha passato o sta affrontando queste terapie potrete capirla  meglio.
Dopo essere catapultati in questo strano mondo, dopo essere costretti a prendere decisioni importanti nell'arco di poco tempo, alla fine (che non e la fine ma solo l'inizio) ti ritrovi svuotato, specie come nel mio caso si e' dovuto fare violenza su se stesse. Ti ritrovi in meno pausa, senza ormoni quindi con il  corpo impazzito. Nel mio caso gli ormoni non posso assumerli per non svegliare la bestia che dorme quindi, cambi fisicamente, alla mattina ti svegli che ti senti un leone, senti di poter smontare il mondo nonostante i dolori e problemi fisici che ti trascini ma, puo' capitare che dopo 10 minuti sei li che piangi senza un perche'. Hai dolori come se avessi il ciclo ma..dentro non hai piu' niente. Ti guardi allo specchio e stai male non per la tua immagine riflessa ma perche' vedi riflessa quella che sei dentro.
Vi dico questo perche' se vicino a voi avete una persona che ha lottato o sta lottando...abbiate pazienza e dategli amore perche' dentro di se sta combattendo una battaglia ancora piu' grande. Una battaglia che i farmaci che devi assumere non aiutano, che gli anti depressivi non aiutano ma la forza interiore, e se quel giorno non sorride o mostra la sua fragilita' o paura sappiate che proprio in quel momento sta lottando per non affondare, se ve ne accorgete tenetegli la mano. Un caro amico, amico che mi ha operato mi disse una cosa molto importante "il peggio arrivera' dopo", dannazione amiche mie aveva ragione. Io sono una persona che nonostante le prove della vita ha sempre amato ridere, quando accanto a me nelle ore interminabili di chemio vedevo persone che esternavano il loro dolore, per istinto le facevo ridere, le ascoltavo, si faceva salotto a risate in sala d'attesa. Io sono un libro aperto basta vedermi in faccia per sapere come sto, i miei occhi parlano da soli.
Scusate se vi ho annoiato ma, spero che questa mia esperienza di vita possa essere utile a qualcuno oltre a far  conoscere questa Carmy che sta cercando ancora il suo equilibrio, ma che non molla, vi chiede pazienza, perche' ogni tanto cade nell'ombra ma poi si rialza.
Ora non vi annoio piu, sentivo il desiderio di condividere con voi questo pensiero anche per me stessa...
Ci vediamo al prossimo blog mekkupposo promesso
Vi abbraccio tutte ❤

sabato 7 maggio 2016

Bottega Verde per noi...

Ciao ragazze,
oggi sono qui' per parlarvi di questi tre prodotti che Bottega Verde mi ha gentilmente inviato.
Ormai conoscono bene i miei gusti, infatti parliamo di vaniglia e gloss/tinte labbra.
Caso ha voluto siano arrivati per il mio compleanno e questo mi ha reso doppiamente felice, ma vediamo ora cosa ci dicono su questi prodotti..

BALSAMO OLIO LABBRA
Un prodotto dalle performance eccezionali, la sua innovativa texture, dall'ottima scorrecolezza, regala la trasparenza e la luminosita' di un gloss e l'emolienza di un olio trattamento nutriente.
La formula, arricchita con estratto di uva rossa di Palazzo Massaini e olio di Argan, e'ultra fondente per una sensazione di comfort estremo e un incredibile effetto bagnato sulle labbra.
A chi si consiglia:
A chi vuole esaltare il colore delle proprie labbra con brillantezza eccezionale, comfort e morbidezza.
Profumo: vaniglia
Prezzo 16,99 euro

PETALI DI VANIGLIA
Una detersione di puro piacere e delicata come i petali vellutati della vaniglia.
Sceglilo se:
Ami le fragranze cremose e luminose, accarezza la pelle con la sua soffice schiuma, la sua meravigliosa fragranza avvolge di benessere anche i sensi che sbocciano di felicita'.
A chi si consiglia:
A chi desidera detergersi delicatamente ed avere la pelle vellutata e profumata.
Adatta ad ogni tipo di pelle
Prezzo: 6,99 euro

Io non vedo l'ora di immergermi nella sua soffice schiuma, la vaniglia poi e una fragranza che amo, come amo tutto quello che e' gloss, matitoni, tinte labbra.. 
E voi avete gia' provato uno di questi prodotti?
Vediamo come viene questo articolo, sto' utilizzando il nuovo telefono regalo della mia meta' ma blogger funziona in maniera totalmente diversa da come ero abituata 😨
Un bacione a tutte 

mercoledì 20 aprile 2016

Primer occhi..

Ciao ragazze,
oggi sono qui' per parlarvi della mia esperienza con i primer occhi.
Non so voi ma penso di avere la palpebra piu' sfigata del mondo, oleosa e cadente..cosa desiderare di piu' dalla vita?☺️
Ne ho provati davvero tanti compreso quello della Mesauda e il famosissimo Primer Potion della Urban Decay.
La mia "avventura" con loro inizio' quasi 6 anni fa, era ancora un periodo economicamente parlando florido. Vidi da Clio parlare sempre di questo primer della Urban Decay e sta carciofa di Carmen che ha fatto?ne fece scorta come se non ci fosse un domani (cattiva abitudine lo so),presi per iniziare con la mini size e....aiuto e' stato come mettere la sciolina sotto gli sci. Non reggeva il trucco ovviamente, avendo gia' la palpebra oleosa di mio e il primer potion oleoso di suo fu la catastrofe. Il triste risultato per non farli andare a male e stato quello di regalarli, ma da allora ho capito che buttarsi a capofitto in questo modo non va bene.
Quelli in foto mi sono stati regalati e ancora devo vedere sul mio occhio ganzo come si comportano, c'e anche un cimelio storico il primer occhi che creo' Clio per la Pupa quasi 6 anni fa (conservo ancora tutta la collezione),fino ad ora un solo primer sta' facendo un buon lavoro quello della Kiko.

Esempio di palpebra oleosa e cadente 😂😂


Come vi dicevo, la mia salvezza per ora e' questo della Kiko.
Ha una texture cremosa e "matificata"che permette alla mia palpebra di tenere l'ombretto e non ritrovarmi sgradite sorprese, la sua colorazione permette anche di uniformare il colore della palpebra.
Ovvio se uso quelli in crema vai di cipria altrimenti sarebbe come non metterlo.
Voi con quali primer vi trovate bene?siete fortunate come me con la tipologia di occhio?
Vi abbraccio forte alla prossima
Carmy

venerdì 8 aprile 2016

Acque per il viso...

Ciao ragazze,
questa volta vorrei presentarvi i miei preziosi alleati, le acque per il viso.
Molti brand sono usciti con questo tipo di prodotto infatti, all'appello manca la Vicky, LaRoche-Posay, la Uriage ma sono gia' nella lista dei miei prossimi acquisti anzi, spero al Cosmofarma di trovare qualcuno di cui vi ho citato sopra.
Devo dire che sono una mano santa durante tutto l'arco dell'anno per chi ha la pelle secca, per chi sente il bisogno di sentirsi "fresca", o per chi come tutte/i noi viviamo in citta' inquinate e la nostra pelle e' la prima a risentirne. Ma non sottovalutiamo il fattore stress, quella e una grande rovina per tutto l'organismo persino per i capelli.
Sono qui per presentarvi i miei (al momento) quattro moschettieri...ma ecco cosa dicono di loro. Inutile dirvi che ne sono follemente innamorata.

Caudalie Acqua D'uva
Un'acqua bio al 100%, estratta direttamente dall'uva durante la vendemmia, quest'acqua impalpabile rinfresca, tonifica e idrata la pelle in ogni istante della giornata.
Per tutti i tipi di pelle, anche quelle piu' sensibili e ultra sensibili.
La confezione da 75ml pagata sul sito lamiafarmacia 7 euro

Caudalie Acqua di Bellezza
Per tutti i tipi di pelle, in particolare per tutte le pelli che mancano di luminosita', per combattere il colorito opaco dei fumatori.
Distende i tratti, restringe i pori e regala all'incarnato una immediata luminosita'.
Nebulizzare sul viso prima della vostra crema, in qualsiasi momento della giornata, per rinfrescarsi e fissare il trucco. Eccellente fissatore da applicare tra il fondotinta e la cipria.
La confezione da 30ml pagata sul sito lamiafarmacia 10 euro

Eau Thermale Avene
Avene Acqua Termale Spray e' confezionato in blocco sterile direttamente alla fonte. 
Questo metodo di confezionamento unico al mondo garantisce un prodotto di purezza biologica ed efficacia assolutamente intatte, inoltre una pellica protettiva avvolge il flacone garantendone l'inviolabilita'. Lenitiva, addolcente per pelli sensibili, ipoallergenico senza conservanti.
Confezione da 75ml a circa 8 euro in tutte le farmacie e parafarmacie.

Kiehl's In-Flight Refrescing Facial Mist
Questa miscela rinfrescante viso, aiuta a purificare la pelle e a proteggerla dalle condizioni estreme da cabina aerea.
La sua formula fluida lavora immediatamente per rinvigorire l'epidermide. Contiene il fiore del Cactus, noto per la sua capacita' di mantenere la pelle idratata in condizioni di aridita' inusuali.
Il Ginseng Tibetano, una pianta alpina conosciuta per la capacita' di aumentare la resporazione delle cellule cutanee ad altitudini elevate.
Una miscela purificante di Lavanda, Geranio e Rosmarino per proteggere la pelle durante i viaggi e favorire la sua riparazione nel periodo immediatamente successivo.
Confezione da 75ml in vendita nei negozi Kiehl's o on-line a 14 euro.

E voi avete mai provato qualcuno di questi prodotti?ne avete da consigliarmi?
Un grosso abbraccio 
Carmy

venerdì 1 aprile 2016

Cosmofarma arrivo..

Ciao ragazze,
eccomi ancora con voi, per condividere la nuova ed emozionante avventura che vivro' il 16 Aprile, esattamente tre giorni prima del mio compleanno 😱 mamma se invecchio...
Partecipai anche lo scorso anno grazie alla fondazione LaForzaeilsorriso, fondazione che si occupa delle pazienti Oncologiche, vi scrissi gia' di questo bellissimo incontro.
Portai la mia umile testimonianza di paziente Oncologica e, della esperienza che feci durante la seduta make up organizzata da loro nella struttura Humanitas dove sono in cura. Queste sedute le trovo molto utili anche perche' supportata da una psicologa che affianca la make up artist che si occupa di noi in quella giornata. 
Lo scorso anno ho trovato aziende come La Roche-Posay, Cosmetici Magistrali, Lierac e Giuliani dove, hanno presentato le loro ultime novita'e, dove dalle stesse ci sono stati forniti prodotti da portare a casa da testare.
In quelle giornate si sono tenute anche delle sessioni make up tenute da Stefano Anselmo e una " competizione" sempre inerente al make up ma, non ricordo piu' cosa ci fosse in palio..perdonate l'eta' avanza.
Cosa e' Cosmofarma?
cerco di spiegarvelo in breve, Cosmofarma Exhibition costituisce l'evento leader per il mondo della farmacia a livello Europeo nell'ambito dell'Health Care, Beauty Care e di tutti i servizi legati al mondo della farmacia.
Al siccesso di Cosmofarma Exhibition lavora BolognaFiereCosmoprof, struttura prganizzativa riconosciuta a livello intenazionale.

Io saro' presente sabato 16 Aprile, curiosa di scoprire le aziende cosa hanno in serbo per noi e di scoprire cosa accadra' di meraviglioso per LaForzaeilsorriso.
Sono emozionata ed euforica non vedo l'ora..
Un grosso abbraccio la vostra
Carmy



giovedì 31 marzo 2016

La mia routine mattutina..

Ciao ragazze,
oggi vi volevo parlare dei prodotti che tutte le mattine mi aiutano ad affrontare le mie giornate.
Come gia' vi ho accennato in altri post, la mia pelle non tollera il sapone quindi, mi do al latte detergente e tonico.
Prima con il cotone applico il latte detergente, mentre lo lascio "agire"con uno spazzolino asciutto come mi insegno' anni fa' Clio (credo siano passati circa 5 anni)  massaggio leggermente le labbra, cosi' facendo elimino le pellicine che durante la notte si formano.
Dopo mi lavo i denti e mentre sciaquo  i denti sciaquo anche il viso, dopo tampono il viso con l'asciugamano.
Una volta asciugata applico il tonico, lascio agire anche lui qualche minuto, sciaquo e mi asciugo con cura.
Metto il mio deodorante per la vita ☺️ e la mia pelle e pronta per la crema, vista l'eta' che avanza meglio se antirughe ahahah

Questo e' il latte detergente con la foto dell'inci, come sapete sono una chiavica su questo argomento.
Lo uso da ormai due anni, costa poco (circa 2 euro) reperibile al supermercato dove vado a fare la spesa. Ne ho provati tanti, dal Collistar anti-eta' quello con il tappo blu, alla Nivea, Cera di Cupra ma fino ad ora e' l'unico con il quale mi trovo davvero molto bene. Non e' grasso, e' fresco e ne basta poco per pulire bene il viso. Ovviamente ne provero' altri giusto per vedere se in giro riesco a trovare un prodotto che mi dia la stessa qualita'.

Lui e' il mio tonico ormai da anni come il latte detergente.
La profumazione e' identica all'acqua di rose della Robert's, anche lui reperibile al supermercato al prezzo di 2 ero e 10 (circa), non "scivola" via come spesso ho avuto la sensazione di percepire con altri prodotti, la pelle la assorbe bene e ti lascia una gradevole sensazione di fresco. Anche per questo prodotto sono aperta ad altre esperienze ma questi due sono i miei top in assoluto, sia per la qualita' che per il prezzo.
Passiamo alla crema, non avendo una crema per la quale sono andata in fissa,mi do ai campioncini , chissa' che tra questi ci sia la crema giusta.

Voi cosa adoperate nella vostra routine mattutina?avete qualche prodotto da consigliarmi?
Sono emozionatissima a breve ci sara' Cosmofarma e la vostra Carmy ci sara'.
Un grosso abbraccio a tutte voi

martedì 22 marzo 2016

Il mio Cosmoprof 2016..


Ciao ragazze,
anche questa 49esima edizione del Cosmoprof e' giunta al termine.
Per me questo e' stato il mio quarto anno e ogni anno che passa riesci a divertirti con poco e in una giornata.
Purtroppo ogni anno la sfiga si accanisce su di me stravolgendo i miei piani, ma nonostante tutto riesco a vedere i padiglioni che piu' mi interessano e nonostante le finanze molto scarse a prendere cio' che mi serve.
Quindi ragazze non mollate Cosmoprof aspetta tutte voi, chi va per la prima volta sono consapevole che una giornata non basta, ma adesso (almeno per quello che mi riguarda) so dove andare, preso quello che mi serve si va in giro a buttare l'occhio ma senza fretta.
E' vero arrivando da Lodi con la macchina ho un'ora e mezza di viaggio ma almeno risparmio sul dormire, speriamo in una botta di culo economica per il prossimo anno.
Ogni volta si va per rivedere amiche che altrimenti non avresti modo di vedere, la mia compagna d'avventura Simona..non abbiamo campioncini vero?ahahaha
Ho potuto riabbracciare Arianna donna molto dolce e con me sempre piena di premure, Francy amore purtroppo tu eri in giro per i padiglioni ma lo sai vero?appena capito a Milano pizzaaa..vi voglio davvero bene, due donne davvero fantastiche!
Ho potuto conoscere di persona Angelo Tabarroni, grande uomo e grande Make Up Artist, scrissi di lui sul mio blog per il Race For Cure e, subito ho sentito che quest'uomo era speciale. Vederlo di persona, abbracciarlo mi ha fatto sentire una grande carica di positivita' e lui e' estremamente allegro,dispinibile e sensibile...adoro!
Vista l'ora d'entrata (9,30)approfittando della non ressa sono subito andata a salutare PaolaP, grande persona di una simpatia incredibile, disponibile al massimo per parlare, fare foto e con lei le risate sono assocurate. Sempre grazie al non casino mi ha fatto truccare da una sua Mua, ha usato il Powecream fondotinta effetto seta, credetemi e' davvero fresco, leggero e non appesantisce la pelle, il correttore liquido aranciato (ebbene si ho le occhiaie ahaha), l'Abstractionshadow ombretto in crema, Moonlight illuminante in stick, il loro mascara che mi ha donato ciglia fantastiche. Il tutto e durato fino alle 16 quando sono tornata a casa, non ho sentito l'effetto pelle pesante e questa cosa mi e' piaciuta davvero, peccato per l'ombretto in crema ma e' colpa della mia palpebra...
Vedere PaolaP e le sue ragazze vestite da Pin-Up e' stato fantastico, secondo me lo stand piu' bello e divertente di tutti. 


Sono passata anche da L'erbolario per recuperare un po' di campioncini, e' stato bello poter dare un volto alla persona con la quale scambi battute su un social come Instagram..il potere del Cosmoprof, anche questa e' una delle cose che mi piace, dare dei volti a quelle persone con cui ti scrivi lo trovo davvero affascinante.
Lo stand che mi incuriosisce senpre e' quello orientale, arrivano sempre con delle novita' pazzesche e le loro maschere che amo da impazzire. Ho visto un "aggeggio" portatile dove, una volta introdotto un po' d'acqua crea del vapore da usare sul il viso. Secondo me la cinesina a furia di fare dimostrazioni ci aveva preso gusto a vaporizzarsi l'acqua sul viso, il costo non era tanto circa 20 euro..chissà magari il prossimo anno se lo trovo ancora lo prendo.
Molti stand vendevano anche le macchine per creare a casa le maschere per il viso ( la foto sotto e' stata presa dal sito Aliexpress ) secondo me una cosa fighissima, per chi ama le maschere puo' farsele a casa con gli ingredienti che preferisce.
Come potete notare non mi sono fatta scappare le Animal Mask, spero di non essere impazzita solo io per loro. Avevano anche quella sbiancante, ma il venditore ha fatto notare che per noi occidentali quella maschera era troppo forte, credo sia stata fatta per le asiatiche ma era carinissima con un conoglietto disegnato sopra. Non mi sono fatta scappare almeno una confezione di maschera per i piedi sono troppo curiosa di vedere come agisce e, ho preso amche i cerotti per i talloni, due scatole le ho portate a casa. Se funzionano il prossimo anno ne faccio incetta. Il costo sia dei cerotti per i talloni che di quella per i piedi era di due ero, mentre le Animal Mask 2,50 vi giuro le avrei prese tutte.
Bene ragazze questa e' stata la mia splendida giornata vissuta al Cosmoprof, non faccio progetti a lunga scadenza ma come ho visto quest'anno posso dire che il prossimo anno saro' al suo cinquantesimo compleanno. Ringrazio ancora i miei due angeli Arianna e Francy e il mio amico speciale Angelo.
Un grosso abbraccio la vostra
Carmy

sabato 12 marzo 2016

Chemo Brain..

Ciao ragazze,
inizio con il scusarmi sul post davvero lungo ma, credo che certe "informazioni" possano essere utili,non sapevo se pubblicare o meno questo post ma, ho deciso di non farmi fermare da quelle persone pronte a criticare o alzare polveroni inutili.
Ho deciso di riportare un articolo pubblicato su La Stampa ( quindi fonte attendibile ) e letto su il profilo Facebook Cuore di donna, profilo che si occupa di tutte quelle persone che si trovano ad affrontare questo mostro oscuro, lo fà ogni giorno con post incoraggianti, per dare quella spinta di ottimismo che tutti i pazienti oncologici dovrebbero avere ogni giorno. Leggendo l'articolo mi sono ritrovata in tanti aspetti che fino ad ora come spiegazione davo :"caspita la chemio ha bruciato l'unico neurone sano che avevo in testa", ma alla fine ho scoperto che quello che mi sta accadendo ha un senso. Ho pubblicato il post su Instagram e, alcune persone con le quali scambiamo pareri, anche loro pazienti oncologiche si sono riviste. Ora è mia intenzione appena a Giugno e Luglio rivedro' la mia ematologa e neurologa, di parlarne con loro per capire meglio questa situazione.
Spero davvero sia utile ad altre persone come è stato molto utile a me..

COSI' CAMBIA IL CERVELLO DOPO LA CHEMIOTERAPIA
Uno studio americano mostra l'associazione tra alterazioni dell'attività cerebrale e deficit di attenzione dopo il trattamento oncologico.
La difficoltà a concentrarsi e la perdita della memoria costituiscono un problema per molti pazienti, anche a mesi di distanza dal trattamentochemioterapico.
Queste difficoltà cognitive, spesso potenziate dallo stress indotto dalla malattia, vanno sotto il nome di Chemo Brain o cervello chemio e sono note da tempo. I pazienti con questa condizione fanno difficoltà a svolgere compiti complessi, a ricordare alcune parole o semplici informazioni che in passato erano state di facilemenorizzazione e a concentrarsi a lungo.
I ricarcatori della British Columbia hanno analizzato il funzionamento cerebrale di 19 donne che accusavano i disturbi tipici del chemo brain a 3 anni dal trattamento per il cancro al seno.
Utilizzando l'elettroencefalogramma (EEG) e alcuni test cognitivi pensati per pazienti con Alzheimer e altre patologie neurologiche, hanno visto che parte di questi deficit sono associati ad alcune alterazioni dell'attività cerebrali. 
Quando il nostro cervello non è intento nell'esecuzione di compiti specifici, si trova per buona parte del suo tempo in uno stato chiamato "stato di Wandering"in cui la mente è libera di vagare senza concentrarsi.
Quello che accade invece nel Chemo Brain dicono i ricercatori, è che il cervello è cronicamente in uno stato elettrofisiologico simile a quello del "wandering", come se fosse essenzialmente bloccato in questa modalità.
Le donne studiate dai ricercatori erano effettivamente incapaci di mantenere l'attenzione sostenuta.
In altre parole, anche quando impegnate nell'esecuzione di un compito e quindi convintissime di essere concentrate, le pazienti avevano vaste aree del cervello in quello stato di NON CONCENTRAZIONE.
I ricercatori hanno visto che, rispetto a chi non è andato incontro ad alcun trattamento, il Chemo Brain ha una maggior propensione non solo a distaccarsi dal compito su cui dovrebbe focalizzarsi, ma anche a rilassarsi. Gli effetti della chemio e della radioterapia sul funzionamento cerebrale sono studiati da tempo, i disturbi post-trattamento possono scomparire in fretta, quando persistono più a lungo, variano notevolmente da persona a persona e la loro relazione specifica con il trattamento è difficile.
Da stabilire perchè non si conosce la situazione cognitiva del paziente prima della diagnosi e del trattamento. 
   
Bellezze ci vediamo al Cosmoprof ormai manca davvero poco...
un grosso abbraccio la vostra
Carmy

venerdì 11 marzo 2016

Il mio uovo a sorpresa...


Ciao ragazze,
eccomi qui per parlarvi del mio uovo di pasqua a sorpresa.
Questi due favolosi regali sono arrivati a poca distanza uno dall'altro, quindi piu' che lecito considerarli regali pasquali.
Sono davvero felice in quanto desideravo entrambi con tutto il cuore, mi spiace per il concerto Milanese andato sold-out in brevissimo tempo.

Il doppio CD del maestro Ezio Bosso, regalo del mio compagno, mi ha fatto arrivare questo fantastico cofanetto tramite internet, nei negozi Lodigiani non e' reperibele. Il maestro e' stato l'evento scoperta di San Remo, il festival non lo guardo da secoli ma, su internet il giorno dopo la sua esibizione sono iniziati a girare video su le sue parole e la sua musica. Ho aperto uno dei tanti e ragazze credetemi sono rimasta ore con le lacrime che non smettevano di scendere. Mi spiace non aver conosciuto prima questo artista fantastico ma, mi auguro che non venga scordato come il fenomeno del momento. Ho capito ancora una volta quanto la vita ti mette davanti a prove difficili e lui ne e' l'esempio. In breve Ezio Bosso , maestro a livelli mondiali (chi ha visto il film "io non ho paura" sappia che il pezzo archi e' stato scritto da lui), classe 1971 ( la mia stessa eta'). Nel 2011 scopri' di avere la SLA e successivamente, fu' anche operato di tumore al cervello. Da li la sua vita' cambio',dovette ricominciare da zero, reimparare a parlare. Per questo le sue parole dette quella sera,semplici, disarmanti,dette con visibile sofferenza hanno un enorme significato. Chi ha voglia ascolti Following a bird, dura 7 minuti ma vi assicuro in quei 7 minuti imparerete a volare. Perdonate se mi sono dilungata ma merita davvero.
Ora passiamo a questa meravigliosa sorpresa, il pass.
Per questo devo ringraziare principalmente due persone,due grandi amiche, ma per non metterle in difficolta' non faro' i loro nomi. Persone che credono in me e in quello che faccio nelle mie possibilita', e tutte quelle persone che mi sono accanto, che credono in me nonostante mi reputo una Blogger/Youtuber squattrinata ma con tanto da dare.
Vengo criticata per come scrivo ma, io sono questa..semplicemente io con i miei pregi e difetti.
E' il quarto anno che presenzio a questo evento e quest'anno piu' squattrinata del solito ma, non mi importa la cosa importante per me e' svagare la testa, potervi raccontare con un post sul blog e video le mie emozioni. Il prossimo anno andro' a convivere con il pezzo piu' importante della mia vita, una vita per me iniziata davvero due anni fa e quindi chi ha fatto questo passo prima di me sa cosa vuol dire "costruire" una casa.
Per me il make up e' stato e sara' una parte importante in quanto, puo' aiutare quelle donne come me alle prese con certi mali.
Il Cosmoprof e' un evento carico di emozioni, gioie, ti fa tornare bambina in quanto sei immerso nella tua passione.
Non vedo l'ora di rivedere le amiche, di abbracciare le due persone citate sopra, rivedere Fabienne Rea, make up artist con quelle che io definisco "con le palle" conosciuta ad un evento sempre organizzato da Cosmoprof e diventata una mia cara amica. Di incontrare Angelo Tabarroni, altro grandissimo Make up artist, con il quale sono in contatto ma che non ho ancora avuto l'onore di conoscere e di incontrare tante di voi.

Ci vediamo al Cosmoprof ma vi lascio con una frase del maestro.."per imparare a seguire bisogna prima perdersi".
Un abbraccio dalla vostra
Carmy

mercoledì 2 marzo 2016

Salviette struccanti..

Ciao ragazze,
eccomi ancora qui' con voi questa volta per parlarvi della mia esperienza con queste salviette struccanti.
Con quella della Olay (che purtroppo non e' venduto in Italia) e della Wjcon mi sto trovando davvero benissimo, al contrario con quelle della Cotton Plus per me rientra a pieno titolo nei "ma anche no".

Come sapete la Olay non e' venduta in Italia nonostante siano della nostra Olaz.
Grazie a Boots possiamo acquistarle anche noi, spediscono in Italia (e meno male).
La salviettina si presenta da una parte con dei "rilievi" e l'altra parte liscia ,al tatto e' asciutta ma non appena entra in contatto con l'acqua, strofinando delicatamente si forma una soffice schiuma. Toglie anche il trucco woterproof e non brucia gli occhi, con queste salviette ci si strucca davvero in pochissimi minuti, sappiamo benissimo la sera, una volta a casa dopo una giornata di lavoro struccarsi diventa un gesto pesante. Elimina anche la matita piu' intensa all'interno dell'occhio senza bisogno di strofinare, evitando cosi' rossori ai nostri poveri occhi.
Ora e' in vendita nel sito sopracitato a 3,99 euro, sicuramente appena le finiro' sara' mia premura riacquistarli. 




Tutte noi conosciamo le salviettine Wjcon, anche loro struccano in maniera rapida e senza bisogno di strofinare zone delicate come quella degli occhi anche il trucco woterproof.
Il panno e' gia' imbevuto di prodotto, anch'esso da una parte trapuntato e dall'altra parte liscia.
La confezione maxi contiene 72 salviette ideali per tutti i tipi di pelle, ci viene detto che in un unico gesto struccano, tonificano e idratano.
In vendita nei negozi Wjcon o sul loro sito al prezzo di 3,50 euro circa e la confezione ha un pratico sistema "apri e chiudi" in quanto, hanno una doppia protezione come potete vedere dalla foto per evitare che le salviette si possano seccare.




Veniamo alle ma anche no, sono quadretti di cotone e la Cotton Plus ci dice che, si attiva con l'acqua, contiene latte detergente, estratto di olio di argan e vitamina E. Sulla confezione viene detto che si attiva con poche gocce d'acqua e che non e' necessario il risciacquo.
Le ho portate con me nel mio viaggio a Verona in quanto, la mattina e' mia abitudine lavarmi il viso con latte detergente e tonico. Pensavo di aver trovato la figata del secolo, mi son detta: evvai posso evitare di portare flaconi e flaconcini in giro e invece...delusione.
Di prodotto nemmeno a pregarlo in lalamaico e, brucia gli occhi per questo finira' nei ma anche no!
Costo del prodotto circa 2,50 euro.

Questa e' la mia esperienza con questi struccanti, voi avete mai utilizzato qualcuno di questi?come vi siete trovate?
Un grasso abbraccio dalla vostra
Carmy

martedì 1 marzo 2016

Just InFiore..crema notte

Ciao ragazze,
sono qui per parlarvi  di questa crema della  Just, Infiore crema notte con stella alpina e melissa.
Approfittando  di questa giornata primaverile ho scattato qualche foto da inserire,  a me non dispiacciono,voi cosa dite sto migliorando con le foto ?
Come già detto in un video questa crema per me, per il mio tipo di pelle non va bene, in quanto è abbastanza grassa lasciandola unta, sensazione non molto gradevole. E' una crema certamente adatta ad una pelle secca, con bisogno di una idratazione "strong". 
Dalla sua devo ammettere ha una profumazione davvero gradevolissima, quasi rilassante.


La Just dice:
Crema notte a base di un complesso antiage di Melissa e Stella Alpina Svizzere, per un trattamento notturno che protegge dal precoce invecchiamento cutaneo e sostiene il naturale processo di rigenerazione della pelle. La formula e' arricchita da estratto di orzo e acido ialuronico, che garantiscono a lungo l'idratazione della pelle, donandole un aspetto tonico e compatto.
Intre ci dice che per creare questa crema, sono stati usati: foglia di melissa, fiore di stella alpina e dell'orzo hanno usato il grano. Tutti provenienti dalla Svizzera tranne l'orzo di origine della Nuova Zelanda.

La crema si presenta cosi', di un bianco intenso e molto cremoso.
Di seguito vi lascio la foto dell'inci, ammetto la mia ignoranza in materia almeno chi se ne intende puo' verificare..
 
Bellezze io e questa meravigliosa giornata di sole vi mandiamo un bacione e un grosso abbraccio e....
- 9 al Cosmoprof 
La vostra 
Carmy

venerdì 5 febbraio 2016

Straordinaria...

Ciao ragazze,
no non sto' parlando di me, non arriverei mai a definirmi cosi' anche se, l'uomo della mia vita lo pensa hahaha
Voglio parlarvi di questa crema di Bottega Verde, mi fu' inviata dall'azienda insieme al pacco regalo di Natale ( sono sempre molto premurosi nei miei confronti ), ho provato questa crema per ben due mesi ( tanto mi e durata) e ragazze la trovo davvero una crema fantastica.


Allora e' una crema adatta per le pelli mature e a quasi 45 anni penso che la mia lo sia, mettendola quotidianamente tutte le sere la mia pelle ne ha trovato un notevole miglioramento.
La mia pelle sembra molto piu' compatta, levigata e luminosa. Di rapido assorbimento ha nutrito la mia pelle senza ungerla, al tatto delicata e fresca.
Le rughe d'espressione non dico sono scomparse ma, il loro aspetto e' migliorato.
Ma vediamo cosa ci dice il biglietto che troviamo all'interno della confezione:
Senza siliconi, petrolati, parabeni, cessori di formaldeide, EDTA, profuomo e coloranti.
+30% di idratazione dopo 1 ora
Agisce sulla densita' cutanea, luminosita', idratazione, compattezza, rughe profonde, rughe sottili e grana della pelle.
Insomma una crema per chi come me, dove l'orologio va avanti, deve salvaguardare la propria pelle cercando di mantenerla sana ed elastica.
Grazie ancora per avermi dato la possibilita' di poterla provare, come il primer Goji entrera' nella mia routine quotidiana.

Quando si dice..fino alla fine ☺️
E voi ragazze che crema utilizzate la sera?
Un grosso abbraccio la vostra
Carmy